Cellulite o Adipe? Impara a distinguerli

Cosmetici, dieta e sport vanno scelti in base all’obiettivo: drenare e stimolare la circolazione in caso di cellulite, dimagrire e snellire se il problema sono i chili di troppo.
Che sia un problema complesso, lo si deduce già dal nome: panniculopatia edemato-fibro-sclerotica (o PEFS). La cellulite è un insieme di alterazioni del derma e dell’ipoderma causate da un’anomalia nella circolazione venolinfatica, che interessa principalmente la componente adiposa della cute. Ciò rende difficile, a volte, distinguere i cuscinetti di cellulite (specialmente allo stadio iniziale) da certe forme di grasso localizzato.

Scopri qual è il tuo problema
Ci sono alcune caratteristiche che aiutano a distinguere i due problemi. La cellulite si insedia in aree particolari, quali gambe e fianchi, mentre il grasso può interessare tutte le zone del corpo.

A differenza dell’adiposità localizzata che si accompagna sempre a variazioni di peso, la cellulite può insorgere anche in persone magre e senza problemi di linea. Inoltre è un processo lento e graduale, l’accumulo di adipe invece può avvenire rapidamente, a causa di una dieta ricca di calorie (basta mangiare di più, o muoversi di meno)

 

Anche l’aspetto della pelle cambia
L’aspetto della cute è diverso: negli stadi più avanzati di cellulite si riconoscono dei noduli palpabili, leggermente freddi e di colore diverso dalla pelle circostante. In caso di grasso localizzato, invece, la consistenza e il colore sono omogenei e la temperatura non subisce modificazioni.
Anche se sono due processi distinti, l’eccesso di grasso e la cellulite possono essere collegati: il primo può favorire l’insorgenza della seconda, perché provoca la compressione dei tessuti e ostacola la circolazione.

Piano d’attacco
In caso di cellulite, si utilizzano cosmetici che svolgono una doppia azione: lipolitica e vasotonica. Nel primo caso sfruttano le proprietà di alcune sostanze che aiutano lo smaltimento dei grassi, nel secondo si basano su ingredienti capaci di aumentare la resistenza delle pareti capillari, contrastando il ristagno dei liquidi. È importante poi effettuare una regolare attività fisica, per tonificare i muscoli e stimolare la circolazione. A tavola bisogna fare attenzione all’apporto di sale, bere molto e seguire un’alimentazione equilibrata e completa.

Per combattere l’adiposità localizzata, invece, i cosmetici devono avere proprietà snellenti: non agiscono sul peso, ma aiutano a ridistribuire la massa grassa, ridisegnando la figura. Contengono sostanze che riducono il volume degli adipociti, senza però modificarne il numero. Inoltre svolgono un effetto drenante. Anche in questo caso è indispensabile anche ridurre l’apporto calorico a tavola e aumentare l’attività fisica.

Sai che puoi prenotare una visita gratuita e sapere qual’è il Dermocosmetico più adatto a te?

PRENOTA UNA VISITA GRATUITA

per conoscere il tuo inestetismo e sapere il Dermocosmetico piu adatto a te

 

Chiama subito lo 0666031003 e  PRENOTA la tua visita